Unioni Civili PDF Stampa E-mail
Scritto da Past. Nino Genova   

È stata approvata la legge sulle "UNIONI CIVILI"
La mia sensazione è che l'Italia pian piano si stà togliendo la maschera, non dovrebbe essere l'Italia la "Nazione cristiana"? O "la culla del cristianesimo"?
Come mai allora si approva ciò che Dio disapprova?
La Bibbia non dovrebbe essere la regola di vita x ogni cristiano, visto che rappresenta la Parola di Dio? Il problema non è che gli omosessuali reclamino i propri diritti, ma che la maggior parte degli italiani approva ed appoggia tale posizione.

Quasi tutti i mezzi di comunicazione diffondono queste idee, assistiamo imbambolati ad una vera e propria "Colonizzazione ideologica".

Però al momento di un funerale siamo tutti cristiani, i matrimoni preferiamo farli in Chiesa, poi siamo devoti al santo x o al santo y, diventiamo cristiani al momento della prima comunione o cresima, per un trigesimo, tutti auguriamo "buon natale" o "buona Pasqua".
Mi sa tanto che Dio è nauseato di tutta questa ipocrisia, se pensate di essere cristiani ed avete una Bibbia, leggete:

Isaia 1:10-16
10 Ascoltate la parola dell'Eterno, o capi di Sodoma, prestate orecchio alla legge del nostro DIO, o popolo di Gomorra! 11 «Che m'importa la moltitudine dei vostri sacrifici, dice l'Eterno. Sono sazio degli olocausti di montoni e del grasso di bestie ingrassate; il sangue dei tori, degli agnelli e dei capri non lo gradisco. 12 Quando venite a presentarvi davanti a me, chi ha richiesto questo da voi, che calpestiate i miei cortili? 13 Smettete di portare oblazioni inutili; l'incenso è per me un abominio; non posso sopportare i noviluni e i sabati, il convocare assemblee e l'iniquità assieme alle riunioni sacre. 14 Io odio i vostri noviluni e le vostre feste solenni; sono un peso per me, sono stanco di sopportarle. 15 Quando stendete le vostre mani, io nascondo i miei occhi da voi; anche se moltiplicate le preghiere, io non ascolto; le vostre mani sono piene di sangue. 16 Lavatevi, purificatevi, togliete dalla mia presenza la malvagità delle vostre azioni, cessate di fare il male.

A proposito dell' omosessualita' leggete ciò che Dio ne pensa.

I Timoteo 1:9-10
9 sapendo questo, che la legge non è stata istituita per il giusto, ma per gli empi e i ribelli, per i malvagi e i peccatori, per gli scellerati e i profani, per coloro che uccidono padre e madre, per gli omicidi, 10 per i fornicatori, per gli omosessuali, per i rapitori, per i falsi, per gli spergiuri, e per qualsiasi altra cosa contraria alla sana dottrina,

I Corinzi 6:9-10
9 Non sapete voi che gli ingiusti non erediteranno il regno di Dio? Non v'ingannate: né i fornicatori, né gli idolatri, né gli adulteri, né gli effeminati, né gli omosessuali, 10 né i ladri, né gli avari, né gli ubriaconi, né gli oltraggiatori, né i rapinatori erediteranno il regno di Dio.

Romani 1:25-32
25 Essi che hanno cambiato la verità di Dio in menzogna e hanno adorato e servito la creatura, al posto del Creatore, che è benedetto in eterno. Amen. 26 Per questo Dio li ha abbandonati a passioni infami, poiché anche le loro donne hanno mutato la relazione naturale in quella che è contro natura. 27 Nello stesso modo gli uomini, lasciata la relazione naturale con la donna, si sono accesi nella loro libidine gli uni verso gli altri, commettendo atti indecenti uomini con uomini, ricevendo in se stessi la ricompensa dovuta al loro traviamento. 28 E siccome non ritennero opportuno conoscere Dio, Dio li ha abbandonati ad una mente perversa, da far cose sconvenienti, 29 essendo ripieni d'ogni ingiustizia, fornicazione, malvagità, cupidigia, malizia; pieni d'invidia, omicidio, contesa, frode, malignità, 30 ingannatori, maldicenti, nemici di Dio, ingiuriosi, superbi, vanagloriosi, ideatori di cose malvagie, disubbidienti ai genitori, 31 senza intendimento, senza affidamento, senza affetto naturale, implacabili, spietati. 32 Or essi, pur avendo riconosciuto il decreto di Dio secondo cui quelli che fanno tali cose sono degni di morte, non solo le fanno, ma approvano anche coloro che le commettono.

Levitico 18:22
Non avrai relazioni carnali con un uomo, come si hanno con una donna: è cosa abominevole.

Dio ama anche gli omosessuali, ma considera l'omosessualità "UN PECCATO". Pensate che parlare così è da medioevali? siamo anacronistici? non siamo in linea con tante nazioni occidentali? No semplicemente desideriamo essere "CRISTIANI SENZA MASCHERA".
Pastore Nino Genova

 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna